BOIRON
prodotti farmaceutici boiron

Secondo il paradigma attuale, la malattia è considerata un nemico contro il quale è necessario armarsi, come se si stesse facendo una guerra. Si interviene sulla malattia, ma non si cerca sufficientemente di conoscerne e comprenderne le cause. Si impiegano rimedi che possono avere effetti indesiderati, ma spesso non ci si chiede se esistano altre modalità terapeutiche. La medicina è una sola, però ci sono più concezioni della malattia. Alcuni vedono la malattia come una sfortuna, il malato come una vittima passiva, il corpo umano come un territorio dove si affrontano forze indipendenti dalla persona: i virus arrivano per caso da uno sfortunato individuo che per essere curato necessita di potenti anti-virus. Altri pensano che tutte le malattie abbiano un senso e che pazienti e terapisti debbano cercarlo insieme in tutti gli aspetti della vita di una persona. Considerano i sintomi dei segnali di crisi più profonda. Questo approccio alla malattia è volto a stimolare delle reazioni virtuose, all'interno di una dinamica di amore e non di guerra, attraverso la dietologia, l'osteopatia, l'attività fisica, l'agopuntura, l'omeopatia. In caso di urgenza o di necessità verranno però utilizzati i mezzi della medicina “dura”: chirurgia, terapia antibiotica, morfinici, corticoidi, etc. Questo approccio alla malattia è perciò indispensabile  ma dovrebbe essere limitato ai soli casi che lo necessitano e non alla maggior parte delle patologie, come è attualmente. Nella maggioranza dei casi, infatti, la malattia fa già parte del processo di guarigione e, invece di rispettarla, la blocchiamo.
Al posto di ascoltare la malattia come segnale d'allerta per farci cambiare comportamento, ci ostiniamo a farlo sparire senza comprenderne il significato.
L'arte medica corrisponde quindi ad individuare per ciascun paziente la strategia terapeutica più adatta. Per questo è necessario che i medici arricchiscano la propria cultura medica  in modo da poter presentare al malato la scelta migliore.
Si è a lungo contrapposta l'omeopatia all'allopatia, la medicina “dolce” alla “dura”, quella “scientifica” alla “tradizionale”. Non è là il cuore del dibattito; queste schermaglie culturali nascondono, in realtà, un'opposizione molto più importante e complessa

 

IMO
imo omeopatia

IMO (Istituto di Medicina Omeopatica) nasce nel 1947 su iniziativa di un gruppo di medici omeopati italiani con l’obiettivo di favorire la divulgazione e lo sviluppo di una pratica medica alternativa, sull’esempio dei successi registrati in Paesi stranieri, come Francia, Germania e Inghilterra, con una tradizione più antica e sviluppata, mettendo a disposizione della classe medica i rimedi da tempo usati con successo in tali paesi esteri. Lo sviluppo e la progressiva diffusione dell’omeopatia in Italia, si deve quindi anche alla lungimiranza scientifica ed industriale di iMO, che ha saputo alimentare l’interesse della classe medica e dei pazienti nei suoi confronti. iMO, che ha compiuto 60 anni nel 2007, può a buon titolo attribuirsi il merito di aver favorito la diffusione dell’omeopatia nel nostro Paese, attraverso una lunga storia di attività e impegno costanti. Lo spirito innovativo e di rispetto della tradizione, viene perseguito ancora, dopo più di 60 anni, con la medesima missione: divulgare e sviluppare la cultura omeopatica, mettendo a disposizione dei medici italiani il più completo repertorio terapeutico in grado di rispondere pienamente alle molteplici necessità della medicina omeopatica.

prodotti cemon

Cemon

Una goccia d’acqua simbolizza il sapere scientifico della medicina omeopatica. Il suo arrivo a Napoli, il concretarsi e l’espandersi di questo sapere attraverso la nascita del Centro di Medicina Omeopatica Napoletano Ce.m.o.n., le cui attività ripropongono, all’Europa e al mondo, l’attenzione per il medicinale omeopatico, inteso propriamente secondo la metodologia hahnemanniana, rappresentati mediante il rimbalzo della goccia d’acqua mutatasi nel Logo Ce.m.o.n. e la sua collocazione nello spazio albeggiante della sua missione istituzionale e imprenditoriale, sintetizzata nel richiamo ippocratico “Curare senza nuocere”. Sintesi emblematica dell’identità e della storia del Ce.m.o.n. realizzata dall’artista spagnolo José Luis Alcover. Guna:Nata nel 1983 come importatrice e distributrice di prodotti omeopatici, GUNA S.p.a. si è rapidamente affermata come la più importante azienda italiana nel settore della produzione e distribuzione di farmaci omeopatici.

ingrandisci >>
laboratorio della farmacia

Laboratorio della farmacia

l Laboratorio della Farmacia è uno stabilimento di produzione di dietetici, integratori e cosmetici.

Voluto, creato e condotto da 54 farmacisti titolari, che hanno condiviso conoscenze, esperienze, capacità produttive al fine di creare prodotti di altissima qualità, garantendo ai clienti delle loro farmacie il massimo di risparmio nel rapporto costo/terapia.

I prodotti del Laboratorio della Farmacia si trovano solo in Farmacie che privilegiano la tutela del consumatore e considerano fondamentale la figura del Farmacista Preparatore.

Con l'aggiunta delle nuove Norme di Buona Preparazione, il fronte normativo per le Farmacie assume una complessità tale da rendere, di fatto, problematiche le preparazioni in proprio. Per le Farmacie con tradizione di Preparatori, ciò significava privare i consumatori/clienti di prodotti di altissima qualità e con prezzo molto conveniente.

ingrandisci >>
tisanoreica

Tisanoreica

Promette grandi risultati in poche settimane. Si chiama dieta Tisanoreica ed è un regime alimentare che elimina quasi completamente i carboidrati, riduce i grassi e prevede l’assunzione di proteine. Chi l’ha provata giura di non aver sofferto la fame. Il programma di dimagrimento infatti include "preparati tisanoreici", veri e propri mix in polvere già pronti da sciogliere in acqua che imitano il gusto dei carboidrati e che per questo dovrebbero ridurre il senso di privazione che si prova quando si sta a dieta.

ingrandisci >>
syform

Syform

Integratori dietetici ed alimentari per il body building, il fitness ed il benessere del corpo.

ingrandisci >>